Terrina di carni bianche

0

Ovvero, avendo tempo, voglia, e consapevolezza delle difficoltà…

Ingredienti per 6 persone: 300 g di carne di vitello, 300 g di petto di pollo, 50 g di lardo di maiale, 50 g di mollica di pane bagnata nel latte, 100 g di prosciutto cotto tagliato in un solo pezzo, 1/2 dl di cognac, sale fino, pepe bianco, 2 albumi d’uovo, un mazzetto di basilico, la scorza di un limone grattugiata, 20 g di burro, misticanza per servire

Tritare finemente assieme il lardo, il petto di pollo e la carne di vitello, e metterli in una terrina. Salare leggermente ed aggiungere il pepe, la scorza di limone, il basilico tritato finemente, gli albumi d’uovo e la mollica di pane. Amalgamare bene il tutto con un mestolo di legno, bagnando con il cognac. Prendere uno stampo a forma di parallelepipedo, come quelli che si utilizzano per il plum-cake, ungerlo leggermente con il burro, quindi versare metà della farcia. Disporre in maniera regolare il prosciutto cotto, tagliato in forma di lunghi bastoncini. Ricoprire con il resto della farcia e coprire il tutto con una foglio di carta stagnola. Cuocere in forno, a 140°, per un’orafacendo fuoriuscire parte del vapore. Una volta pronta, farla freddare per alcune ore, quindi tagliarla a fette e servirla su di un letto di misticanza Credits www.invitoacorte.blogsplot.it

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Lascia un commento