San Valentino, come scegliere il ristorante e perché

0

Non è cosa semplice la serata di San Valentino anzi, a dirla tutta, è quella che fa imbestialire i ristoratori: solo tavoli da due, spesso la metà dei coperti utilizzati, per l’ossessione dei tavolini da due..che poi, a sentire i diretti interessati, spesso le serate diventano di una noia mortale. C’è oggi il telefonino se non il tablet che la fanno da padrone sulla conversazione, spesso i lunghi silenzi sono interrotti dai video che partono spediti da qualche amico zuzzurellone, con audio chiaramente sparato al massimo. Se poi ci mettiamo quelli che fumano tra una portata e l’altra e non si peritano di lasciare il partner solo al tavolo, viene da chiedersi cosa spinga tante coppie ad uscire per tale serata.Ma tant’è, quasi fosse una messa cantata, è per alcuni una sorta di dovere: bello invece vedere uscire le coppie di giovanissimi, che sfruttano l’occasione per il primo appuntamento, cambiando finalmente locale, passando dal fast food alla pizzeria se non addirittura al ristorante serio. Breve lista di consigli per scegliere il luogo della serata in base alle varie esigenze. Diffidate solo di menu con ammiccamenti erotici, cena rosa nel colore e magari negli ingredienti, addobbi da festa popolare. Tutto il resto è da valutare

  1. TRATTORIA TIPICA Particolarmente adatta a giovani in libera uscita che escono per la prima volta insieme, in un ambiente tranquillo, non troppo caciarone. Il cibo è semplice, non c’è la fatica di decifrare la carta , mangiare è l’ultimo degli interessi. Bene per coppie rodate , magari come uscita di gruppo, per poter sparare battute scontate ma che fanno ridere, grazie all’affetto degli amici che vi vogliono bene
  2. RISTORANTE DI PESCE Se modaiolo,  particolarmente adatto alla coppia esibizionista che si deve far vedere per un look che illustra bene come quello sia un luogo di passaggio, l’importante è la discoteca a seguire: Va bene anche se la situazione tracima, e una litigata tra cristalli, ambiente freddo ma elegante, bicchieri di champagne è sempre un bel vedere
  3. STEAK HOUSE Luogo giusto per gruppo di amici senza donne, che sfogano la loro frustrazione sulle bistecche, gli hamburger, le salsicce e quanto altro propone la casa, innaffiando il tutto da litri di vino rosso che favoriranno una dormita salutare per dimenticare il 14 febbraio. Ottimo per coppie oversize che amano dedicarsi tutto l’amore a tavola mangiando quello che amano
  4. VEGANO E VEGETARIANO Stai cercando disperatamente di imbroccarla e scopri la sua passione per questo tipo di alimentazione? Hai voglia di parlare a lungo disinteressandosi di quanto hai nel piatto, tu carnivoro convinto? Siete un gruppo di donzelle che amano “farlo strano” e vi trovate con i relativi partner solo dopo a bere un bicchiere? Questo è il vostro posto. Adatto anche a quelle coppie agées, in perenne lotta con il colesterolo
  5. PIZZERIE Perché non andare a teatro, al cinema, a seguire un concerto o una performance artistica e sedersi poi a tavola per una pizza, onde avere il tempo di discutere in libertà e letizia di quanto è stato appena vissuto?Ottime per compagnie miste e alternative, con una conoscenza poco approfondita
  6. TAPAS BAR Locale dove si può tentare il tutto per tutto, il mangiare con le mani permette di fare gli audaci, cercando di imboccarsi a vicenda, pur sapendo che il passo sbagliato, fatto nel momento peggiore, può far perdere ogni speranza di soluzione positiva della serata. Limitare il numero di cocktail può servire affinché la serata abbia un lieto fine.    Poi volendo c’ è la cena in casa ma di questo ve ne parlerò….                                             
Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Lascia un commento