Risotto con scamorza, peperoni, zucchine

0

Amo il riso in maniera profonda, è un piatto consolatorio, che riesce a svolgere varie funzioni, da quella di rappresentare un cibo semplice e non pesante, come poter essere invece ricco, cremoso e goloso. Questa è una versione di stagione

peperoniIngredienti per 6 perone: 450 g di riso Carnaroli, una cipolla bianca,1 l di  brodo di verdure, 100 g di burro, 50 g  di parmigiano, 1 spicchio di aglio, 6 foglie di basilico, 1 mazzetto di timo, 150 g di peperoni rossi, 150 g di zucchine,1 dl di vino bianco secco, 100 g di scamorza affumicata, poco origano, 2 dl di olio EVO, sale fino, pepe nero.

zucchineTritare finemente la cipolla e farla cuocere in padella con metà del burro. Tagliare le zucchine e i peperoni a cubetti piccolissimi e metterli a stufare in padella con l’olio, insaporendoli con aglio tritato, basilico spezzettato, sale, pepe e origano.  In una casseruola, con il restante burro,far insaporire e tostare il riso. Quando appare trasparente, bagnare con vino bianco e far evaporare. Versare il brodo bollente, unire la cipolla e portare a cottura. Quando il riso è quasi cotto, mantecare con la scamorza e il parmigiano. Servire nei piatti individuali con sopra le verdure profumate al timo.

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Lascia un commento