Perdersi è bello….

0

…. se poi arrivi in un locale pieno di piacevoli sorprese come il Cantiere di San Giorgio a Colonica

Fidatevi di Google Maps, anche se al ritorno o la prossima volta che avrete voglia di tornare vi farà percorrere strade sempre diverse. Non incupitevi troppo attraversando località sconosciute, paesaggi suburbani non troppo belli né ridenti e file di capannoni. Prima o poi riuscirete ad arrivare in un nugolo di case un po’ antiche, intorno a una piazza e una chiesa: è qui il Cantiere, nel cuore di San Giorgio a Colonica, comune di Prato.

Accoglienza cordiale, ambiente volutamente spartano ma non algido, arredi essenziali e tocchi allegri di arte contemporanea, un menu che incuriosisce: prima per i nomi e gli accostamenti non banali, poi per il forte richiamo alla territorialità, reso originale da una creatività non artificiosa e da una voglia di sperimentazione che non è venuta meno con gli anni. Siamo nel regno dei fratelli Giuliani: Stefano in sala e con la passione della pasticceria; Lorenzo tra i fornelli.
Scorrendo la lista dei piatti troviamo tra gli antipasti la trippa fritta, il prosciutto di maiale brado, lo sformato di polenta, salsa alla fava di Tonka e carciofi, il crostone al lampredotto; tra i primi la pappardella al capriolo, i ravioli al pecorino, radicchio tardivo e fondo di manzo; tra i secondi la classica bistecca, la scamerita con cappuccio alla senape, la crepinette di pecora e cavolo verza col suo fondo al bergamotto, lo stracotto di manzo al vino rosso, i bocconcini di pollo, porri e olive.

Strudel illusione ottica

Il peperone di grano, baccalà e trippa

Abbiamo gioito per lo strudel illusione ottica, piccoli involtini di pasta sfoglia ripieni di cavolo viola, scaglie di mandorla, mela e rosmarino serviti con crema inglese; ci siamo piacevolmente stupiti per il peperone – un formato di pasta Verrigni – ripieno di baccalà mantecato e servito con la trippa e grano; abbiamo assaporato con gusto l’orzotto con cavolo nero, salsiccia e fegatini.

L’orzotto

Tutti sapori netti, distinguibili, ben combinati. Imperdibile per finire la piccola pasticceria al piatto, con una minipesca di Prato, un paio praline al cioccolato e una minibavarese che possono convincere anche i più riottosi a ritornare presto.

Piccola pasticceria al piatto

Antipasti 9 euro
Primi 13 euro
Secondi 17 euro
Dolci 5 euro
Il Cantiere, piazza san Giorgio 12/13, San Giorgio a Colonica
aperto a pranzo e a cena, chiuso martedì e mercoledì.

Condividi!

Circa l'autore

Lascia un commento