Filippi

Pasta fredda o insalata di pasta? 5 versioni intriganti della prima che ho detto!

1

L’insalata di pasta non sta nelle mie corde: rispetto all’insalata di riso ha il problema ulteriore, non indifferente, del diventare asciutta quasi a guardarla, pur proteggendola con pellicola trasparente. Questo comporta l’uso eccessivo di olio che la unge senza insaporire facendo diventare il piatto di fatto immangiabile. Ma esiste una soluzione al problema? basta fare la pasta fredda: dove sta la differenza? Semplice, in questo caso si prepara la pasta come fosse calda, la si cuoce quindi al momento raffreddandola sotto l’acqua, quindi mettendo un condimento sempre già preparato. Risultato sarà quello di avere un piatto tiepido, profumato e gustoso. Ecco 5 modi di preparare un condimento

PEPERONI TONNO E CAPPERI Peperoni rossi grigliati, tagliati a filetti, conditi con sale, pepe, origano, olio EVO, aggiunta di tonno sbriciolato, capperi piccolissimi e acciughe dissalate e tagliate a cubetti, basilico spezzato. Pasta utilizzata: linguine

GAMBERI E YOGURT Gamberi scottati appena sulla piastra, quindi tolti dal carapace e messi a macerare con scorza di lime, pepe bianco frantumato, menta. Poi si aggiunge yogurt magro e nocciole tostate frantumate. Pasta utilizzata : spaghettini

POLLO E MANDORLE Petto di pollo cotto in padella con rete di maiale, aromatizzato con salvia e rosmarino. Fondo di cottura, sfumato con succo di limone, Spinaci freschi saltati in padella con aglio e olio EVO. Mandorle filettate e tostate. Semi di sesamo. Pasta utilizzata : farfalle

BURRATA E ASPARAGI. Asparagi cotti al vapore, le teste aromatizzate con succo di arancia, coriandolo, pepe , sale e olio EVO. La parte restante frullata con panna acida ed erba cipollina. Basilico fresco. Pinoli tostati . Pasta utilizzata: risoni

MELANZANE, CIPOLLINE E MENTUCCIA Melanzane saltate in padella con aglio, olio EVO, origano, quindi frullate a crema. CIpolline fresche tagliate a fettine. Mentuccia. Pomodori verdi spellati e tagliati a cubetti. Pasta utilizzata: pennette.

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

1 commento

  1. Pingback: Cosa mangiare sotto l'ombrellone - LifeBlogger

Leave A Reply