Orto By Jorg Giubbani-Moneglia

0

Il ristorante l’Orto by Jorg Giubbani posto all’interno dell’ Hotel villa Edera & La Torretta a Moneglia, conferma come, per fortuna, siano lontani gli anni nei quali  la ristorazione all’interno degli alberghi o almeno di talune strutture ricettive, era destinata esclusivamente a sfamare i turisti senza porsi  la domanda se  ci fosse la possibilità di soddisfare una clientela interessata a gradire una cucina gourmet di altissima qualità.  La famiglia Schiaffino, ovvero Orietta, Edi, Francesca ne è la riprova.

Da varie generazioni al timone di questa deliziosa struttura, incastonata fra le verdeggianti colline e il mare blu della costa ligure, a ridosso dello storico Castello di Monleone la svolta e cambio di direzione sulla proposta  lo si deve ad Orietta Schiaffino, proprietaria e sommelier, che ha deciso di abbracciare la filosofia di una cucina che, partendo dalla tradizione vira nella giusta misura verso una cucina innovativa del giovane e bravo chef Jorg Giubbani.

Orto by Jorg Giubbani

Dopo varie importanti esperienze in cucine come “Quique Dacosta” in Spagna o “La Stua du Michil”  appena ne ha avuto l’opportunità è tornato ben volentieri a pochi chilometri dalla sua natia Sestri Levante trovandosi in piena sintonia con le scelte aziendali della famiglia Schiaffinp.

Intraprendenza, semplicità, sostenibilità, salubrità e rispetto della natura sono i cardini della filosofia culinaria che qui si respira.Grande attenzione è riservata alla stagionalità della materia prima, utilizzata per la realizzazione dei suoi piatti, avendo infatti l’opportunità di poter attingere dal grande orto, da cui i il nome del ristorante, adiacente alla struttura che, nei vari mesi dell’anno. produce ciò che lo chef ha deciso di poter utilizzare nelle sue pietanze.

Un bel valore aggiunto per la freschezza degli ingredienti, che siano verdura o frutta, che possono sprigionare il meglio di sé all’interno delle realizzazioni culinarie,compatibilmente all’andamento stagionale.

L’orto, collocato su vari livelli in pendio, forma caratteristica del paesaggio ligure, esiste davvero, non è solo creato quale esercizio di stile. Nel menu non mancano piatti legati alla tradizione ligure, sempre rivisitati in chiave contemporanea: la bravura di Jorg e relativa brigata è stata quella di riscoprire le proprie origini.

L’incontro tra orto ,mare e montagna che si ritrovano nei piatti proposti è caratterizzato da ottimi equilibri e dove l’armonia  regna sovrana  in ogni pietanza. Belle le presentazioni e la perfezione quasi maniacale dei dettagli, a partire dalle erbe aromatiche per finire alla piccola pasticceria.

L’ambiente è caldo, caloroso, accogliente con belle vetrate che danno modo di godere della vista delle colline ricche di olivi e vegetazione tipica del territorio circostante.

Orto by Jorg Giubbani

Sembra di essere immersi nel salotto di casa,  con la compagnia di Francesca Schiaffino, coadiuvata dal  Francesco Badeli, che accompagnano nell’esperienza gastronomica nel migliore dei modi, in maniera rilassata, senza far sentire  sotto esame il cliente, cosa che capita altrove

Per quanto concerne la scelta dei piatti che più mi hanno impressionato oltre all’amuse-bouche
“Sentiero di Liguria” che meglio rappresenta il concetto di cucina di Jorg, Mare-Montagna-Terra-

Orto by Jorg Giubbani

hoselezionato dal menù degustazione “Dalla terra alla stella” le seguenti portate

Antipasto
Calamaretto cacciarolo, panissa e Preboggion

Orto by Jorg Giubbani

Primo piatto
Bottone di faraona, intingolo all’ ancioa(acciuga), mazzancolla e limone

Orto by Jorg Giubbani

Secondo Piatto
Peperone, avocado, levistico

Orto by Jorg Giubbani

 

Dolce
Bahide, nocciola misto Chiavari, caramello salato

Orto by Jorg Giubbani

La cantina è affidata sia alla proprietaria che al sommellier  Pier Chiozzone particolarmente vocato anche per la preparazione di interessanti cocktail.

Orto by Jorg Giubbani

Largo spazio è destinato ai vini del territorio:  piacevole trovare in carta, da qualche anno, un vino prodotto nelle proprie storiche vigne recuperate dall’abbandono decennale e che invece ora grazie alla cura ed amore di Angelo ed Orietta hanno dato vita ad un ottimo sangiovese in purezza chiamato appunto “ La Vigna Ritrovata” Molto interessante la possibilità di poter scegliere oltre al canonico abbinamento vini quello totalmente analcolico. Ultimo suggerimento è soggiornare per gustare un’ottima colazione preparata direttamente dallo chef/ brigata.

Menù degustazione:
Linguistico in 6 portate 75 Euro
Intè l’Orto’ in 6 portate 75 Euro
Oltre i confini in 7 portate 95 Euro
Qui e ora in 6 portate 80 Euro
Qui e ora in 7 portate 95 Euro

Alla carte (disponibile per tavoli fino a 3 persone )è possibile scegliere liberamente tra tutte le portate dei menù degustazione con un minimo 2 portate al prezzo di 30 euro cadauna

Orto by Jorg Giubbani
Via Venino 12, 16030 Moneglia (GE)
Tel. 39.0185.49291 |
Chiusura mercoledì

Condividi!

Circa l'autore

Nella vita Ispettore qualità e certificazioni nel settore agroalimentare. Da sempre, attento alle eccellenze enogastronomiche che il territorio offre con le sue storie ,tradizioni , innovazioni e relative peculiarità.

Lascia un commento