Filippi

“Manuale dello Chef” di Claudio Sadler

0

Chi è bravo a cucinare non è detto che lo sai anche ad insegnare: questa vecchia regola è valida per ogni tipo di attività, ma nel settore ristorativo riveste ancora più importanza, poiché la valenza di uno chef nel trasmettere le sue idee ed il suo modo di pensare la gastronomia, diventa essenziale per garantire la continuità del lavoro. Claudio Sadler ha un passato di insegnante di scuola alberghiera che poi ha lasciato quando l’attività imprenditoriale ha preso il sopravvento. La passione per l’insegnamento gli è rimasta attaccata ed ecco quindi, dopo aver pubblicato altri libri, tornare al primo amore con un manuale dove conduce con mano gli aspiranti chef, ma anche i semplici appassionati ad un percorso formativo in grado di regalare grandi soddisfazioni una volta a tavola. Dopo aver fatto un’incursione nella cucina di casa, elencando le attrezzature minime necessarie, si parte con la descrizione degli ingredienti principali, la loro scelta e poi le principali tecniche di cottura, con un occhio di riguardo sui materiali di cucina. Prima del ricettario, l’attenzione è rivolta alle basi di cucina . Nel finale, consigli su come organizzare ricevimenti e altre possibilità di invito in casa ed una giornata particolare, ovvero come vive uno chef. Le appendici riguardano gli abbinamenti con il vino curato da Giuspee Vaccarini e quelli con la birra Un utile glossario completa il volume, caratterizzato dalle foto di Francesca Brambilla e Serena Serrani.

MANUALE DELLO CHEF GIUNTI EDITORE 288 PAGINE 19,90 EURO

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply