fbpx

Lo spaccauovo

18

Qusta mi mancava, lo confesso. Tra i tanti oggetti inutili della cucina lo spaccauovo mi risultava ancora sconosciuto. Già avevo apprezzato le qualità del separatuorlo, utensile indispensabile di ogni cucina professionale, ma questa specie di campanello che si deve appoggiare sull’uovo per provocarne la rottura mancava alla collezione dei “mai più senza”, fondamentale lista di oggetti inutili inventati dall’industria di design. Avete mica alri suggerimenti?

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

18 commenti

  1. Ciao carissimo,
    quelli che ti elenco qui di seguito non sono proprio “inutili” anzi… però sono per i più abbastanza “insoliti”.
    Si tratta di tutti gli oggetti (elenco solo quelli di cucina) che possono servire ai mancini, e che i “destri” non immaginano nemmeno che possono esistere.

    Cavatappi sinistrorso – tanto per capire: se con la mano sinistra avviti un cavatappi normale non perfori il sughero e non apri la boccia.
    Pela patate, romaiolo versa salsa con l’invito a destra, apribarattoli, forchettina a paletta (per dolci o altro) con la paletta a destra, le forbici (prova a prendere con la sinistra un paio di forbici e mi dici dove infili il pollice e poi inizia a tagliare), il coltello da pesce (idem)…
    Visita per curiosità questo sito

    http://www.anythingleft-handed.co.uk/acatalog/kitchen_implements.html

    a presto tuo Otto

  2. Fabrizio Pianta on

    Tra gli utensili da cucina assolutamente indispensabili per essere un vero chef da stela michelino possiamo citare….lo spellalupini, l’affetta pinoli, il riempibuchidellagroviera, il deodorante per gorgonzola, il bucasalsicce e duldis in fundo….il trita zanzare per farne il famoso ragu’

    MA PER PIACEREEEEE

  3. Così, tanto per dire il problema solevato dal Nostro non mi sembrava pellegrino.
    Le vostre osservazioni non sono RISPOSTE, fate solo i balocchi!

    Scusatemi, ma non mi siete piaciuti soprattutto la citazione di togliere il profumo al Gorgonzola ( il deodorante per gorgonzola), ma fammi il piacere!!!!!!!!!
    Fabrizio, lavati bene….
    ma bene e non entrare mai più in una sana cucina.

    Otto

  4. Lapsus scripta?
    Forse cacca?
    … una faccia di cacca?
    … una faccia di caccia? Non ha senso…

    Comunque perdonami, continuo a non capire ( e la cosa semplicemente mi dispiace) cosa possa essere la “picassiana faccia – o caccia – con gli occhi spalancati di stupore” riferita al mio intervento di cui sopra…

    In ogni caso anche stanotte dormirò…

    OttO

  5. Fabrizio Pianta on

    Effettivamente non e’ che mi sono spiegato bene…. E’ una emotions vecchio stile con la quale si vorrebbe raffigurare una faccina con gli occhi spalancati di stupore (i due pallini) e la lineeta in mezzo sarebbe la boca hiusa a significare perplessita’. Nel omplesso dovrebbe significare un perplesso stupore o uno stupore perplesso…
    Spero di avercela fatta! ^_^

  6. Ora va meglio (per me), molto meglio,
    molte grazie.
    Scusa, era giusto per capire, che ho insistito, abusando della tua pazienza, ma non sono avvezzo a certe cose…
    temevo fosse una replica (immeritata) e troppo negativa alle mie originarie scuse ( quando ti ho scritto … anch’io scherzavo… ed era assolutamente vero) e quindi temevo di essere stato frainteso…
    (chi mi conosce lo sa che adoro l’ironia .e tutto ciò che essa può implicare… ogni sabato da 3 o 4 anni su Controradio alle ore 19 e 15 “Non c’è Trippa per gatti” è un programma di culi-in-aria che promuovo con molta franchezza)
    Ormai se ne ripalerà a settembre…

    Odio le polemiche, amo lo scambio di opinioni e la sana conversazione,

    Carissimo a presto e ringraziamo lo “Zio” Leonardo che con il suo Blog, permette anche questo tipo di contatti e di scambi di idee…
    ammesso che lo siano….

    Scusami ancora per l’insistenza

    ‘notte?!

    Otto Slupinsky

  7. L’ultimo oggetto cuisine che ho comprato e usato una sola volta è la formina per fare le uova all’occhio di bue a forma di cuore….è un’idea simpatica, ok, ma quando ne metti due in padella l’olio intorno schizza in maniera omicida. l’inutilità più inutile e poco pratica che abbia mai visto! E di simili castronerie se ne vedono in quantità ignobile in tutti i negozi. per non parlare dei set sale e pepe delle forme più astruse ma che a far uscire i suddetti condimenti non ci pensano affatto, saranno pure decorativi ma in quanto a praticità lasciano molto a desiderare.Se ci aggiungiamo le formine per fare le uova sode quadrate arriviamo al paradosso!

  8. Pingback: I dieci oggetti più inutili per la cucina (e anche i più brutti) | I primi dieci - tutto il mondo è classifica

Leave A Reply