Le ricette di “Una poltrona per due”

0

Posso ammetterlo? Lo adoro come film . E’ un richiamo irrefrenabile, il 24 sera non posso non vedere “Una poltrona per due”, è più forte di me, conosco a memoria le battute. E non potevo non vederlo da un punto di vista gastronomico, cercando di trovare spunti adatti a quelle che sono idee da sfruttare.

Le crêpes suzette

Louis alias Dan Aykroyd non avrebbe certo rinunciato a tale piatto, se solo avesse saputo cosa avrebbe passato subito dopo. E pur lo avrebbe fatto per una buona causa! E anche l’aragosta rimane praticamente a metà.

Il buffet

Quanto ci manca oggi un buffet! O forse no! Comunque la scena della baffa di salmone infilata nel vestito di Babbo Natale non è che ci porti ad avere chissà quali desideri reconditi

Mai pensato di avere una così grande passione per il succo di arancia lo confesso

Qiindi possiamo immaginare anche come ricette:

Anatra all’arancia, uova al bacon grigliato, omelette e perché no? Carbonara modello americano!

 

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Lascia un commento