Intimo da mangiare… al via le selezioni per il nuovo chef testimonial

0

Dopo che è stata sdoganata la patata fritta confezionata, con un testimonial di eccezione come Carlo Cracco. la voglia di stupire dei creativi della pubblicità sembra non avere confini e si sta pensando ad un testimonial per la linea di intimo “da mangiare”..sì, tutti quegli indumenti che stimolano la fantasia, ma bloccano la digestione, pare.. che metterebbero in pratica frasi pronunciate nel corso di amplessi amorosi tipo “ti voglio”, “ti mangerei”, “sei il mio cioccolatino” e via andare..Tra i prodotti che vanno per la maggiore il lecca lecca, strano a dirsi, delle forme precise, che non lascia spazio all’immaginazione. con il sapore di fragola che risulta tra i più gettonati, almeno a sentire i produttori, ma sono tra i best seller anche “le mutande al sapor di cioccolato, che rendono il letto prelibato” come recita lo slogan. Gli esperti si dividono, (esperti sul campo…) : in molti ritengono il cibo un freno alla passione, con la digestione che inizia proprio nel momento cruciale, rischiando di vanificare ore di sforzo non indifferenti. Altri propugnano la teoria per la quale un rifornimento volante durante la maratona amorosa serve per dare il giusto ritmo e ritemprare delle forze. Sta di fatto che allo chef che entrerà nella mischia, in senso pubblicitario, si intende..,  viene richiesto un salto di qualità: il salato deve prevalere e magari condito un po’ anche dal piccante. Ora, è a tutti ben chiaro il rischio provocato dall’utilizzo di elementi piccanti in determinati luoghi e situazioni, quindi il compito dello chef è oltremodo complicato, ma si vocifera che si possa assistere ad una destrutturazione dello spaghetto aglio, olio e peperoncino, consumabile senza mani. Richiesta anche una nuova versione del Nyotaimori, che lo renda più “stimolante” al malcapitato che se ne deve mangiare una quantità eccessiva per poi trovarsi addormentato prima di cominciare. Chi votereste voi quale chef adatto allo scopo? Credits 2night.it

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Lascia un commento