“In cucina con amore” di Sophia Loren

1

Probabilmente è stata la capostipite delle attrici con la passione per la cucina o, perlomeno, quella che ha pubblicato un libro di ricette all’apice del successo. Popolare lo è sempre stata, con il passare degli anni è apparsa sempre più sofisticata, ma non ha mai perso il contatto con la gente, la sua anima è rimasta genuina. Nel 1971 ci fu la prima edizione del libro e l’Italia di allora era ben diversa da quella attuale, di certo non c’era tutto questo gran parlare di cucina in televisione, se non con Ave Ninchi e Luigi Veronelli durante la trasmissione “A tavola alle 7”. Dubito che in molti credessero davvero alle immagini di Sophia che tira la pasta, che prepara la minestra pulendo le verdure, che si cimenta nella preparazione del sartù di riso. Ma basta osservare le foto a corredo delle ricette per vedere come la cucina era ancora interpretata in maniera naif, semplice e divertente.Il blog di ricette Gwyneth Paltrow , il successivo libro di ricette, la serie televisiva a seguire, appaiono molto più un’operazione costruita a tavolino, pensando ai nostri giorni. Le ricette che sono presenti nel libro sono semplici, se non ci fosse il nome della Loren, chissà se il libro avrebbe avuto lo stesso successo, ma ogni tanto, gli aneddoti legati alla lavorazione di film in giro per il mondo lo rendono unico e lo si può leggere anche in salotto, pensando con affetto al tempo andato
SOPHIA LOREN IN CUCINA CON AMORE RCS EDITORE 15,90 EURO

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

1 commento

Lascia un commento