Filippi

Gnocchi di patate con vongole e trippa di Gustavino a Firenze

2

A volte l’emozione arriva improvvisa e quasi senza accorgersene: in via Condotta, pieno centro fiorentino, un locale come Gustavino nasce all’inizio del nuovo millennio e per l’epoca adotta soluzioni innovative come il pavimento fatto con il legno delle barriques, metallo e vetro come arredo, la cucina in vista. Poi la famiglia Guarneri apre accanto la Canova di Gustavino, con servizio informale, piatti toscani, taglieri di salumi e formaggi. Ma le sperimentazioni avvengono sempre nel locale principale, con piatti che diventano dei classici come le cappesante con polvere di liquirizia. Ultimo nato un piatto che mette insieme le passioni di una vita, i molluschi e le frattaglie, le vongole e la trippa, con in mezzo le patate a fare da cuscinetto, integrare, avvolgere..Gnocchi di patate che terminano di cuocere nelle vongole saltate con aglio e prezzemolo, profumo imperioso e poi la trippa, a sciogliersi e legare il tutto..Applausi!

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

2 commenti

Leave A Reply