Galanti, Enomatic e Toscani, e poi dicono che a Firenze non ci si diverte

0

Oggi si festeggiano i 50 anni della Gastronomia Galanti, una realtà che è riuscita a stare al passo coni tempi. Ci sono, come sempre, le persone che vanno a comprare specialità da portare a casa per i ricevimenti, ma con l’ingresso del figlio si assiste oggi anche ad un rito moderno come quello dell’aperitivo del mercoledì, fatto però con prodotti di qualità. A corollario, un libretto sulla storia scritto da Iacopo Cassigoli, la sana e vecchia carta che torna ad essere protagonista, con le sue foto d’epoca ed un racconto avvincente. Nel tempio della moda, invece, da Luisa Via Roma, presentazione delle macchine per la somministrazione del vino ENOMATIC, della famiglia Falorni, che presenta anche le sue specialità gastronomiche. Vini della Tenuta delle Ripalte dell’Isola d’Elba, di Piermario Meletti Cavallari e di Oliviero Toscani

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Lascia un commento