Facciamo ordine nella ristorazione fiorentina e dei dintorni: novità e cambiamenti

0

Saranno cicli che si interrompono, sarà che inizia un gioco come il Risiko dove muovendo una pedina tutto cambia, ma osservando i movimenti dei cuochi in Toscana , fa quasi impressione vedere come ci sia voglia di cambiare ambiente. Quindi cercando di fare ordine questa è la situazione:

Antonello Sardi, chef de La Bottega del Buon Caffè, si trasferisce in Mugello alla Tenuta Le Tre Virtù, resort con 7 camere dove opererà insieme a Nico Franchi  già all’interno della sua brigata in precedenza. 

Eraz Ohayon è il nuovo chef sempre de La Bottega del Buon Caffè, dopo aver lavorato come secondo a La Leggenda dei Frati con Filippo Saporito.

Marco Migliorati è il nuovo chef del Sesto on Arno, dove aveva lavorato come secondo prima con Entiana Ozmenzeza e poi con Matteo Lorenzini.

A Fiesole il nuovo chef di Villa San Michele sarà Alessandro Cozzolino, proveniente da Hong Kong. Sempre a Fiesole, il trasferimento di Trattoria Moderna sarà ritardato rispetto a quanto annunciato da Marco Gemelli su Il Forchettiere: quindi ancora per questa stagione la sede rimane sul Lungarno del Tempio . Ancora a Fiesole, Bibi Graetz ha comprato l’hotel Villa Aurora dove trasferirà gli uffici, la cantina, e forse, nel futuro, creerà una ristorazione di eccellenza.

E’ stata inaugurata la nuova Cantinetta Antinori in via Tornabuoni: in cucina lo staff che opera da tempo con il gruppo e quindi Matia Barciulli e Matteo Gambi.

Romualdo Rizzuti sta scegliendo la nuova sede per la sua pizzeria dopo la chiusura in Viale Europa. Confermata la sua presenza al Four Seasons durante l’estate nella trattoria “Al Fresco”. Daniele Pescatore rimane al suo fianco ma sono attese sorprese.

Luigi Incrocci pare sarà il nuovo chef dell‘Hotel Villa Medici dove operava in precedenza lo staff di Daniele Pescatore.

Marco Nardi, proprietario di Zibibbo 2.0 e Gan, inizierà un nuovo progetto nei locali dove ha operato fino alla fine del 2018 I Cinque Sensi, in via Pier Capponi.

Peter Brunel, come annunciato sempre su Il Forchettiere, dovrebbe lasciare Firenze per tornare in Trentino, ma ancora la proprietà non si è dichiarata al riguardo, pur facendo da mesi colloqui per trovare il sostituto.

Gianluca Renzi è il nuovo chef del Locale, dove operava fino a fine dicembre Danilo D’Alessandro, oggi trasferito a Roma

Per quanto riguarda invece la provincia di Siena trovare tutto in questo articolo pubblicato sul Gambero Rosso.

 

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply