“Come diventare sommelier bevendo Chianti Rufina” Mercoledì 23 Maggio ore 20 Teatro del Cestello a Firenze

0

A seguire aperitivo rinforzato offerto ai partecipanti dal Consorzio del Chianti Rufina

INGRESSO GRATUITO SU PRENOTAZIONE SCRIVENDO UNA MAIL A fogliatonda@gmail.com


Leonardo Romanelli spiega come fare a seguire un corso di sommelier, raccontando vizi, curiosità ed amenità legate agli appassionati del nettare di Bacco, con riferimento particolare al Chianti Rufina.

Leonardo Romanelli, scrittore, giornalista, educatore nel campo del vino e del cibo ha scritto una commedia, che lui stesso interpreta, dove prende in giro, bonariamente, il mondo a cui appartiene. La scusa è quella di insegnare a degustare i vini, attraverso le regole fondamentali che vengono comunicate nei corsi di degustazione, ma il discorso poi si allarga e mette in luce quali sono i tic che caratterizzano gli appassionati, che con gli amici si dimostrano soloni in grado di stupirli ,attraverso parole roboanti, atteggiamenti cattedratici, gesti quasi ridicoli. Il tempo, insomma di imparare a prendere in mano un bicchiere e fare un excursus storico su questa nobile bevanda arrivando alla fine con la voglia di saperne di più! Nello spettacolo è affiancato da Alessandro Masti, nelle vesti dello studente astemio che vuol conoscere il nettare di Bacco, e si trova in situazioni parossistiche in un crescendo di ilarità coinvolgente per tutto il pubblico!

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply