fbpx

Chef Rubio e la polemica sul Mercato Centrale di Torino

0

In un’intervista al Corriere, in mezzo ad una serie di domande di carattere politico ed altre relative ai suoi progetti futuri, Chef Rubio attacca in maniera improvvisa la nuova struttura inaugurata da poco, il Mercato Centrale di Torino , in maniera virulenta e piuttosto tranchant. Gli risponde in modo deciso Massimiliano Tonelli, sul sito del Gambero Rosso, con un articolo nel quale rivela le grandi incongruenze di Gabriele Rubini (il vero nome di Chef Rubio). Ma sono le parole di Umberto Montano che forse mettono fine ad una polemica che è risultata sbagliata e priva di senso, sia per le parole utilizzate che per l’obiettivo prescelto. Sarà una classica bolla estiva legata al caldo opprimente? Chissà, intanto conviene fermarsi un attimo a riflettere: come mai un personaggio televisivo popolare, con un immagine legata all’impegno sociale si crea un corto circuito di tale portata? Sui social attacca i potenti di turno secondo uno schema classico, colpisco il famoso per un ritorno di visibilità importante, solo che se poi il comportamento adottato è lo stesso di chi si vuole attaccare, tale forza mediatica si ritorce contro. Il pubblico sceglie e decreta il successo, una volta trovato il meccanismo adatto spesso si tende a replicarlo per paura di sbagliare: solo che a quel punto diventa difficile ampliare la base e si rischia di perdere il consenso accumulato. La mancanza di conoscenza si dimostra ancora una volta come il limite di chi vuol fare polemica strumentale: si può attaccare portando fatti, si esprimono liberamente le opinioni e le proprie tesi( famose quelle di Rubio sull’inutilità dei  cuochi famosi) rispondendo però a tutte le domande e non trincerandosi nel silenzio quando si è colti in fallo. A quel punto si chiede scusa. Semplicemente .

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply