Filippi

Carbonara day il 6 aprile..lo sapete che è nata a Riccione?

1

Guardavo una puntata de L’Eredità su Rai Uno ed una domanda riguardava chi ha inventato la carbonara: rimasi incredulo nello scoprire che la paternità era stata attribuita al cuoco Gualandi di Riccione, secondo la versione che potete leggere qui . E’ solo una delle tante ipotesi sulla nascita di un piatto iperfamoso che si possono trovare sia sul web, sia nei convegni nei quali si discute di origini storiche delle ricette. E chissà se il prossimo 6 aprile possa diventare un giorno nel quale si fa chiarezza sull’evento, essendo stato eletto a Carbonara Day. Difficile arrivare ad una verità assoluta, che si tratti dei carbonari del Lazio, che si tratti degli americani di stanza in Italia durante la seconda Guerra Mondiale, che sia un misto delle tante leggende che vengono narrate al riguardo: di sicuro è che se se ne parla tanto e si cerca di proporre tante “rivisitazioni” è sinonimo di successo. I giovani la mano per la velocità di preparazione, la relativa semplicità, la soddisfazione palatale che riesce a dare, quando si evita accuratamente di cuocere in eccesso l’uovo. Come la penso io l’ho già scritto qui  ma anche qui, quindi non mi ripeto : di fatto lo vorrei elevare a piatto adatto a tutte le età e a tutti gli scopi, da afrodisiaco a ricostituente , con piccola vena anche consolatoria. Prepariamoci a dovere per sabato!

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

1 commento

  1. Capitan Guanciale on

    Come no? Proprio a Riccione!
    Ma se il cuoco che ne rivendicava la paternità non sapeva neanche farla! È lui stesso a raccontare che ci metteva “crema di latte, crema di formaggio…”.
    Blasfemia!

Leave A Reply