Filippi

Bistrò del mare e Odeonbistro, due nuovi locali fiorentini

4

Eppur si muove, verrebbe da dire: quella che viene giudicata una situazione asfittica, la ristorazione fiorentina in generale, genera però sempre novità magari non strettamente legate al ristorante classico ma attraverso nuovi locali che interessano un pubblico più ampio e variegato. Dalle ceneri del ristorante Rossini, che nel bel tempo che fu arrivò a guadagnare anche la stella Michelin, ecco arrivare il Bistrò del Mare, stessa proprietà, ambiente rivoluzionato ed una formula che ricalca quella del vero bistrot parigino: i piatti cambiano giornalmente, a seconda del mercato, il menu viene recitato a voce mentre i prezzi sono disponibili sulla carta. Mangiato un discreto polpo con fagioli, sauté di cozze e vongole godibile, piacevole fritto misto(peccato il limone…), buoni paccheri con triglie e carciofi. Tre portate di pesce a 40 euro, vino della casa proposto a 8 euro,altrimenti carta dei vini ristretta che ruota velocemente le bottiglie. Bella l’idea che ha portato alla creazione del bistro in un cinema: l’Odeon non è più un luogo di programmazione cinematografica “regolare” ma ospita concerti, festival del cinema, anteprime e quant’altro. Il locale per ora effettua servizio a pranzo veloce(buona la pasta e ceci, discreti anche se unti i tortelli di patate al ragù), aperitivi la sera ed un bel numero di serate a tema, dove è possibile scoprire gli ambienti del cinema in veste nuova e diversa! Prezzi popolari

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

4 commenti

  1. Condivido anche il buon parere…
    Locale moderno, pulito, “illuminato” con un rapporto qualità/prezzo notevole.
    Mangiare il pesce, fresco, a Firenze a questo prezzo non è comune.

Leave A Reply