Bar Francesconi in Piazza Pier Vettori a Firenze

1

La piazza è molto trafficata, in zona si trovano numerose attività, la sede della Confesercenti di fronte o il supermercato dell’Esselunga a lato, quindi è un luogo di ritrovo comune, con un pubblico variegato che lo frequenta a partire dal mattino presto sino all’ora dell’aperitivo, con numerosi avventori all’ora di pranzo. Servizio rilassato ma cortese e gentile. La brioche alla crema non si presenta nelle migliori condizioni, quasi biscottata nella parte esterna, che prevede anche granelli di zucchero che l’addolciscono troppo, con un interno che tende ad impastarsi eccessivamente con la crema. Molto meglio il cappuccino dalla cremosità bilanciata, e temperatura ideale

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

1 commento

  1. Purtroppo non esiste un solo bar che sia uno dove fare colazione a firenze. sono stata da reiner oggi zona s.ambrogio. ho preso il cornetto con le lamelle di mandorla. pessimo sapore come quelle del cibreo, di bianchini, di giorgio, marcello, piansa e tutti i caffè storici del centro. il retrogusto è quello di un pessimo grasso. il lucido è uno sciroppo disgustoso. e oggi il cornetto che mi hanno venduto non era decisamente di giornata o fatto peggio degli altri. era duro come un panettone aperto da 2 settimane. Non c’è la mentalità per la buona qualità, per il buon gusto, per i sapori buoni.

Lascia un commento