Filippi

Appariscente e combattiva

0

Non che fosse esattamente il suo tipo: era sempre spaventato da quelle troppo appariscenti, che si facevano notare in mezzo a tutti, che destavano curiosità: sì, ma poi dopo, come sarebbe andata a finire? Il pensiero però rodeva la testa come un tarlo, era combattuto, voleva provarci ma allo stesso tempo lei lo intimoriva. Provava a ripetersi in maniera costante, quasi fosse un ritornello sacrale che poteva farne a meno, che la sua vita sarebbe proseguita anche senza di lei, ma poi..la vedeva e lo stomaco si attanagliava, calava lo sguardo ma poi lo rialzava subitamente. Faceva come un bambino, si nascondeva per guardarla di sottecchi, poi partivano le fantasie nel solo osservarla, la sua menta vagava, iniziava ad eccitarsi, la lingua umettava le labbra che si inaridivano, poi sbarrava gli occhi e correva, via, lontano, con la testa e con il corpo. Era convinto che doveva essere una bella esperienza, che poteva veramente ritrovare vigore ed entusiasmo, ma poi, il dopo…come avrebbe reagito di fronte ad una delusione? Si rendeva conto, però, che tutto questo lo stava uccidendo e non poteva vivere così segnato e decise allora di togliersi ogni dubbio: doveva affrontarla. Si vestì di tutto punto, andò dal parrucchiere, si fece bello e arrivò da lei. Non aveva appuntamenti di sorta, voleva prendere l’occasione al balzo: scese dal taxi, arrivò di fronte alla porta, indugiò solo un attimo quindi guadagno ad ampie falcate la vetrina. Sorrise e chiese con voce stentorea: “Voglio quella meringa rossa con la panna di fragole”. e si mise seduto a gustarla con cura..Credits coppia.pourfemme.it

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply