Anna Stuben Gourmet Restaurant ad Ortisei

0

La scelta che mi motiva a scegliere un locale piuttosto che un altro sono le persone che ci lavorano.

Questo è il caso della mia predisposizione verso “Anna Stuben”, ubicato all’interno del lussuoso Grodnerhof nel centro di Ortisei e della ridente Val Gardena: oltre alla caratteristica e tipica Stuben tirolose e alla gradevole cucina, ciò che veramente mi piace di questo posto è lo strano quanto  piacevole connubio fra lo chef Reimund Brunner e il sommelier/maître Egon Perathoner.

Anna Stuben

Li definirei quasi come il diavolo e l’acqua santa o il gatto e la volpe, in quanto rispecchiano in pieno le peculiarità che molto spesso in Alto Adige possiamo ritrovare. Reimund serio, compito, quasi con una corazza esterna a proteggerne le emozioni, che rappresenta se vogliamo il sudtirolese di una volta; di contraltare Egon solare, istrionico, un vulcano in piena, ricco di idee e propositi con caratteristiche quindi che lo avvicinano più all’uomo mediterraneo.Questa è una carta vincente che si rispecchia durante tutta la serata/degustazione.

Il rigore di Reimund si ritrova quindi nella perfezione delle pietanze, ove la cura maniacale dei dettagli rende ogni portata che sia di carne o di pesce veramente speciale ed ottima sia alla vista che al palato. Piatti puliti, quasi disegnati con un pennello su tela dallo chef Reimund e dalla sua piccola brigata composta da Giorgio Cecchini e Nicola Civita che armoniosamente, come in un gioco degli scacchi, si muovono nel poco spazio a loro disposizione in maniera perfetta.  Ciò che ho apprezzato nel percorso gastronomico della serata è rappresentato dall’alta qualità delle materie prime, dando largo spazio a ciò che il  territorio sudtirolose  mette a disposizione.

Anna StubenPer quanto riguarda la parte enoica entra in gioco Egon che con la sua sconfinata curiosità, voglia di crescere, sperimentare, stupire il cliente,  ha visitato centinaia di cantine per poter creare una carta dei vini importante, che spazia in tutti i settori.Non ultima la schiava o Vernatsch ,per la quale viene svolto un prestigioso concorso presso il Vigilius Mountain  e di cui è membro della giuria per giudicarne la migliore Schiava dell’anno.I vini sono gelosamente custoditi nel piano inferiore in un caveau che riporta con la mente alla cassaforte della banca centrale spagnola della famosa serie la Casa di Carta , ma che Egon con grande gioia ed emozione apre ai più fidati amici o clienti.

 

Anna Stuben

Servizio in sala svolto egregiamente dalla solare Anna che ben si integra con il tipico vestito tirolese nel contesto della stuben, curata nei minimi particolari quasi fosse quella del proprio salotto di casa e non di un ristorante. Ecco di seguito le portate :

Anna Stuben
Salmerino di fonte chicorèe, fondo di verdure brasate, olio di aneto

Anna Stuben
Bufalo d’acqua nostrano, tartare, pomodoro, anice, schuttelbrot

Anna Stuben
Fegato d’oca, avocado, ananas, brioche al rosmarino

Anna Stuben
Spaghetti Chitarra, astice bretone, pioppini, noci nere, timo

Anna Stuben
Capriolo, quinoa al basilico, ravanello, salsa al Lagrein


Lampone, mascarpone, caramello, gelato al prezzemolo

Un difetto che devo però rilevare e che ho fatto notare sia allo chef che al sommelier , non è certo legato alla cucina, alla carta dei vini, alla sala, ma al poco periodo di apertura al pubblico della stessa !

Troppo limitato purtroppo per poter accontentare e soddisfare le richieste di tanti clienti. E qui entrano in gioco  le contraddizioni di alcune regioni troppo legate a preconcetti o alla stagionalità del turismo classico tipo “settimane bianche “ o ferie estive, perché ormai i tempi sono cambiati cosi come le mode e le abitudini dei cittadini. Quindi questo è il mio invito a prolungare i mesi di apertura per poter far godere più persone possibili

Menù degustazione:
Passione 6 portate 135 euro
Creatività 6 portate 135 euro
Dedizione 6 portate 135 euro

Contatti
Anna Stuben Gourmet Restaurant
Via Vidalong 3- 39046-Ortisei-0471-796315
info@gardena.it
Orari di apertura
Cena 19-23
Giorno di chiusura Domenica

Condividi!

Circa l'autore

Nella vita Ispettore qualità e certificazioni nel settore agroalimentare. Da sempre, attento alle eccellenze enogastronomiche che il territorio offre con le sue storie ,tradizioni , innovazioni e relative peculiarità.

Lascia un commento