7 consigli per inviti a cena estivi

0

Il caldo è opprimente, d’accordo, sta per tornare un’ondata di calore terribile, ma si deve resistere strenuamente alla voglia di isolamento: nessuno ha voglia di cucinare, gli amici  tremano al solo pensiero di infilarsi in una pizzeria bollente, le case si aprono a fatica, gettonate solo quelle con aria condizionata. Che fare? Con l’aiuto di alcuni amici volenterosi, ecco come allestire una serata che può diventare memorabile. 1) COCKTAIL ANALCOLICO Accogliete gli amici con una bevanda senza alcol, fresca in acidità,non troppo dolce. Taglia la sete senza far iniziare a sudare 2) ABOLITE SALATINI E PATATINE Certo, facile aprire una busta e soddisfare i commensali con poche cose golose, ma l’aumento di sete generato dagli stessi può diventare percioloso nel proseguio della cena. Meglio verdure a bastoncini 3) POCHI PIATTI FREDDI Se gli stessi diventano ricchi di grassi , sono molto più difficili da digerire:  limitarsi ad insalate ed aòtre preparazioni a base di verdura, come gazpacho 4) NON SOLO BIANCO E BOLLICINE Saranno graditissimi, d’accordo, ma se inserite un rosso giovane e fresco, permettete agli ospiti di autoregolarsi, comn un consumo di vino più serio e responsabile 5) POCHE PAUSE Meglio fare una serata lunga bevendo dopo cena qualcosa ma non fate aspettare una vita per la spaghettata: preparatevi gli ingredienti e l’acqua bollente e, al momento giusto, cuocete la pasta al dente! 6) FRUTTA PROTAGONISTA Nel dolce abbondate con la frutta, magari elaborata a dolce, ma senza eccessi di panna e crema, vanificherebbe lo sforzo 7) CAFFE’ GHIACCIO Non rovinate il palato degli amici con oscene misture di caffè, fatelo al momento e shakeratelo con il ghiaccio..salutisti e in forma! Credits pourfemme.it

Condividi!

Circa l'autore

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Lascia un commento