fbpx

5 segreti dei cuochi per fare buono il minestrone

0

E’ vero che in inverno mangiare zuppe e minestre è conciliato dalla temperatura, ma è vero anche che si tratta di un gusto adulto: difficile sentire un bambino esclamare: “Che buono, stasera c’è il minestrone!”. Spesso è colpa di una preparazione non adeguata, dove le verdure e gli ortaggi appaiono soprattutto bolliti, a causa di errori nell’esecuzione, dati per lo più da imperizia, noia o semplicemente trascuratezza nel fare un lavoro. ma talvolta, mangiandolo al ristorante, ecco che il pargolo si ravviva e mangia con gusto una pietanza altrimenti disdegnata. Quale è allora il segreto dei cuochi nel far bene il minestrone? In realtà sono una serie di procedimenti che, eseguiti alla perfezione, rendono gustosa la pietanza

TAGLIO DELLE VERDURE

Il primo anno di scuola alberghiera si insegna ai ragazzi a tagliare gli ortaggi delle stesse dimensioni: questo permette una cottura omogenea.

COTTURA

Meglio lasciare le verdure al dente, soprattutto nella prima fase della preparazione. Qualche chef, addirittura, salta le verdure separatamente con olio EVO, e magari aggiunge un’erba aromatica, tipo salvia o rosmarino, senza sbriciolarla, per dare sapore. Altro piccolo segreto: salate l’olio e una volta preparate, conservatele con un coperchio in superficie, affinché rimangano umide.

Minestrone

LEGUMI

Tendenzialmente fagioli e/o ceci lessati. Una parte va passata e poi va aggiunto un trito di salvia, rosmarino ed aglio A CRUDO, per aromatizzare a fondo

SOFFRITTO

Cipolla rossa ed aglio fatti rosolare davvero, non stufare con acqua. Meglio perdere dieci minuti a girare con un mestolo piuttosto che far sobbollire il tutto. Volendo insaporire anche lardo, o pancetta, o addirittura lardo lavorato con erbe aromatiche

FINALE DI PARTITA

La pasta cotta a parte ed inserita sul finale se del tipo ditalini rigati, meglio cuocerla direttamente se si vuole cremosità, magari senza aggiungere i legumi. La crosta di parmigiano è un ottimo insaporitore, per chi vuole che il minestrone rimanga vegetariano. Il brodo di verdure può essere reso più gustoso dalle bucce degli ortaggi.

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply