Pasta Artigianale Morelli

5 piatti senza grassi per il rientro dalle ferie

0

Io sto per terminare ma a molti tocca iniziare: dopo i bagordi estivi, un periodo per rimettersi in forma è necessario e dovuto, e magari conviene utilizzare quel lieve senso di colpa che ci attanaglia tutte le volte che guardiamo rispettivamente il giro vita e la bilancia. Con la scusa che si deve rimanere in casa, basterebbe una settimana senza aperitivi particolari o altro cucinare da soli, un monopiatto che permetta di saziare senza appesantire. A pranzo consiglio sola frutta, poi la sera mano ai fornelli e sperimentare

ZUPPA DI CIPOLLE La cipolla tagliata a fette sottili messa in un tegame con sale e poca acqua. Temperatura basa, quindi farla appassire un po’ e girarla in continuazione, per farla insaporire una volta evaporato il liquido. Poi versare brodo di verdure a coprire e cottura non troppo prolungata. Servirla con prezzemolo tritato e scorza di limone

PEPERONI ARROSTO Messi in forno senza niente ma a temperatura media, 150°, altrimenti asciugano, si attaccano, diventano coriacei. Toglierli e spellarli. La polpa si fa a filetti, si condisce con origano, sale, pepe, basilico tritato. Il tutto si aggiunge a pomodori tagliati a spicchi, qualche cappero e qualche goccia di lime

PETTO DI POLLO ALLA CREMA DI ZUCCHINE Zucchine cotte al funghetto in padella antiaderente,  con aglio tritato e maggiorana, sale fino e pepe. Il tutto frullato bene con il frullatore ad immersione e poca acqua. Il petto tagliato a filetti quindi messo a cuocere sulla griglia e condito dopo con paprica e sale, Disposto sulla crema a piacere

MERLUZZO AL POMODORO E SEDANO Pelati frullati con aglio tritato, origano, sale fino, peperoncino. Il tutto messo in pirofila antiaderente e al centro il trancio di merluzzo, quindi il tutto passato in forno. A parte il sedano appena sbianchito in acqua e limone. Appena uscito dal forno, sedano in superficie, semi di sesamo tostati appena, timo sbriciolato

INVOLTINI DI MELANZANE GRIGLIATE CON CAROTE E GINGER

Melanzane tagliate a fette e grigliate, condite con misto di spezie da arrosto, cipollina fresca, sale e goccio di aceto. Carote tagliate a bastoncini, sbianchite in acqua con ginger. Ginger tagliato a fettine sottili. Erba cipollina a legare carote e ginger, messe nelle fette di melanzane, i tutto avvolto e chiuso con stecchino. Forno per pochi minuti con cubetti di pomodoro.

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply