Filippi

5 piatti da mangiare nei ristoranti quando si è a dieta

0

Sarà che in questo momento sono sensibile al tema, ma anche perché non sto frequentando ristoranti di nessun genere, però mi metto nei panni di tutti coloro che devono andare a mangiare fuori ma devono seguire un regime alimentare dimagrante. Questo che avvenga senza creare scompiglio tra gli ospiti, senza passare per una persona uggiosa, insomma senza creare problemi ne’ al ristoratore ne’ alla compagnia di amici. Ora che i ristoratori sono sempre più abituati a richieste assurde, nessuno si stupirà se farete richieste precise, di non aggiunta di grassi, ma scartabellando nel menu , vediamo cosa è possibile trovare

  1. GAZPACHO Cosa di meglio di un frullato di pomodoro, peperoni, cipolla, cetrioli e basilico? Se poi non è aggiunto pane ne’ olio, è uno di quei piatti perfetti per soddisfare gusto e linea
  2. CARPACCIO Qui basta essere precisi nel dire che lo si vuole al naturale, niente olio o parmigiano in superficie, solo carciofi, o  altri ortaggi, o anche al naturale. Con sale, pepe e per aiutarsi un po’ di limone( anche se non ci va per “cuocere” la carne, beninteso!), passerete per amanti de gusto naturale della carne
  3. MELANZANE GRIGLIATE AL POMODORO Essendo uno degli ortaggi più veloci da preparare grigliati, lo potete chiedere anche espressa. A parte vi fate portare pomodori maturi, cipollotto fresco, basilico, ed ecco che vi trovate un piatto leggero, vegano e rinfrescante
  4. SOGLIOLA AL VAPORE O AL PIATTO Qui la scusa adatta potrebbe essere che voi volete sentire profumo e sapore del pesce al naturale, solo sale se occorre. Non aggiungete grassi, ci mettete accanto un’insalata, da condire con aceto di lamponi e sale e siete a cavallo
  5. FUNGHI AL CARTOCCIO O ALLA GRIGLIA Spiegate che l’olio non lo potete sopportare se cotto, scegliete un bel porcino e fatevelo fare alla griglia o al cartoccio. Conditelo a piacere con sale e pepe e un po’ di mentuccia ( o nepitella, che dir si voglia). Grande soddisfazione nei profumi, poca pena allo stomaco.
  6. Più facile dle previsto, vero?
Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply