La birra fa buon latte materno??

1

Sembra quasi un ossimoro, accostare la birra al latte materno: certo è che generazioni di donne, che magari nemmeno avevano sfiorato un boccale, prima di rimanere in stato interessante, si trovavano costrette ad ingurgitare litri della spumeggiante bionda con l’idea che questo procurasse un aumento del latte materno. Basta leggere questo intervento per capire come l’alcol e l’allattamento non vadano assolutamente d’accordo. Anzi, quasi probabile che il neonato, assaporando un latte che diventa più amaro, ne vorrà di meno poichè di minor gradimento:-). Quindi, è bene utilizzare la birra in altri momenti della vita, che non mancheranno certamente. Come si sarà alimentato il mito? Impossibile dirlo, tra le supposizioni, l’aspetto della birra spumeggiante,la presenza di lieviti che hanno una funzione stimolante e poi…forse come per le “voglie”, per avere l’occasione di poter assaggiare cibi e bevande che, altrimenti, sarebbero stati preclusi!Credits mammedomani.it

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

1 commento

  1. Ma come? Non è forse scientificamente accertato che il luppolo contiene fitoestrogeni che stimolano lo sviluppo delle ghiandole mammarie? Occhèi forse le concentrazioni presenti nella birra non sono così significative ma io ci credo…

Leave A Reply