Dieta alla fine delle ferie: 5 consigli per perdere nella prima settimana i chili di troppo

0

Anche per quest’anno termino la dieta: meno mediatica dello scorso anno, anche perché i chili di partenza erano meno impressionanti(76,5 invece di 82), ma sempre efficace poiché mi ha permesso di perdere otto chili scendendo sotto la barriera dei 70, il che non mi dispiace affatto. Mai nessun dietologo ve la consiglierà, quindi è un’esperienza personale dovuta ad un lavoro fuori del normale, quello del critico e degustatore. Ma qualche consiglio utile per chi sta tornando dalle ferie e, giocoforza, qualche centimetro lo ha aggiunto al girovita, sono in grado di darlo. SI perché il ritorno è terribile per tutte le cene di rientro, che non fanno altro che deprimere chi vorrebbe mettersi in regola e non ci riesce. Tutto dipende dalla prima settimana. La cosa migliore è farsi prendere da tutto quello che uno deve fare, di lavoro e cose di casa, in maniera completa, riuscendo così a “dimenticarsi” di mangiare o, perlomeno, non focalizzando l’attenzione su bicchieri e stoviglie. Quindi:

  1. INVITATE E NON FATEVI INVITARE Cucinate voi in casa vostra, è un esercizio che fa passare la fame, vi dovrete muovere più spesso dalla tavola, e salvate la convivialità e la bilancia cvi sorriderà
  2. ABOLITE I PRANZI DI LAVORO Basta fissare appuntamenti ravvicinati in maniera tale che non avete tempo di fare un pasto vero. Una centrifuga vi salverà
  3. ANDATE AL CINEMA Ottimo l’orario delle 20, prima basta un po’ di frutta, dopo è tardi per mangiare, accettate una bevuta con gli amici, un tè freddo non ha mai fatto male a nessuno
  4. CAMMINATE NEGLI ORARI CANONICI DEI PASTI Se non avete voglia di iniziare a correre, camminate nei parchi cittadini, ma andateci vicino all’ora di mangiare. Tornerete senza una fame eccessiva e sicuramente dovrete mangiare velocemente , quindi un’insalata scondita vi aspetterà
  5. SCOPRITE LE BEVANDE ALTERNATIVE Tè e tisane vi attendono impazienti, così come il caffè, ma anche i succhi di frutta miscelati. Trovate il piacere gustativo senza dolcificanti, pensate a zenzero ed altre spezie come coadiuvanti!

Sarà un piacere notare come dopo la prima settimana i tre chili saranno già partiti: chiaro che non toccherete aperitivi alcolici, vino, liquori e distillati ma vi riabituerete a berli in maniera regolare, non come al mare nel quale indugiare sulla spiaggia con lo spritz in mano era la regola…

Credits photo: leitv.it

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply