“Calcio Champagne”, nuova trasmissione tv sul calcio..ma in Francia sono stati avvertiti?

0

Le prime critiche non sono state così lusinghiere, ad eccezione del conduttore, ma essendo la prima puntata ci può stare: si tratta di “Calcio Champagne” la nuova trasmissione di Rai Sport, dove il tema calcio dovrebbe essere trattato in maniera “effervescente”, con tanto di ambientazione in uno studio trasformato in un lounge bar, dove gli ospiti seduti ascoltano le chiacchiere degli opinionisti. Ad onore del vero, la prima puntata mancava della parte comica, essendo lutto nazionale, e quindi aspettiamo la prossima per valutare meglio il format. Però mi chiedo: si utilizza la parola champagne e si precisa che gli ospiti bevono, in studio, prodotti analcolici? Si parla di “bollicine”, di “Calcio frizzante” paragonando ovviamente le definizioni alle caratteristiche del vino francese e le uniche presenti sono quelli dell’aranciata, la limonata o l’acqua gasata? Chi parlava di calcio champagne era Gigi Maifredi, che poi non è che abbia avuto un gran futuro come allenatore dopo il fallimento juventino, riuscendo ad andare meglio come opinionista. Ma quale sarà il terrore che si ha a utilizzare davvero lo champagne, pur senza marchi in vista beninteso, in un orario nel quale i bambini dovrebbero essere a letto e gli adulti desiderosi di sbronzarsi dovrebbero già essere in giro per un “pub-crawl”? Io rimpiango il mitico “Processo del lunedì” ideato da Gigi Garanzini, che vedeva protagonista anche Gianni Mura: un tavolo, le bottiglie di vino che si aprivano, atmosfera da osteria e discorsi sulle partite della giornata franchi e veritieri. Dubito che il succo d’ananas abbia lo stesso appeal, meno ancora quello di pera, però magari mi sbaglio….

Share.

About Author

Leonardo Romanelli (Firenze, 14 novembre 1963) è un giornalista, sommelier, gastronomo, autore e conduttore radiotelevisivo italiano.

Leave A Reply